Home

LEGGI E ASCOLTA IL VANGELO DEL GIORNO

  • 27 giugno – Giovedì XII Settimana TO – Dispari – clicca per leggere tutto…

    + Dal Vangelo secondo Matteo (7,21-29) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. In quel giorno molti mi diranno: “Signore, Signore, non abbiamo forse profetato nel tuo nome? E nel tuo nome non abbiamo forse scacciato

    0

Ultimi Tweet

“Lo stesso #Signore, che ci ha donato un buon inizio, ci doni l’incremento e ci dia anche la #perseveranza finale”… https://t.co/UNS76ffrls
circa 11 ore fa | @clarisse_info

COMMENTO FRANCESCANO

  • Giovedì 27 giugno – clicca per leggere tutto…

    Gesù ci dice come entrare nel regno dei cieli attraverso un’immagine comprensibile in tutti i tempi: la costruzione di una casa stabile o instabile. La roccia è Cristo; la casa è simbolo della vita. L’uomo saggio è colui che ascolta e mette in pratica le parole di Gesù, rimanendo ancorato a lui. Costruire sulla roccia o sulla sabbia significa vita

    0

 RICHIESTE DI PREGHIERA

La preghiera è il cardine della nostra vita, il luogo in cui accogliamo i fratelli e le sorelle, in cui “portiamo” ogni bisogno e ogni desiderio, dove celebriamo ogni ringraziamento e ogni gioia. Continua →

IN EVIDENZA

Puoi trovare materiale utile e aggiornato per pregare e approfondire la tua fede…

I FRUTTI DEL NOSTRO LAVORO

Vivere in povertà ci rende gioiose nell’umile lavoro quotidiano che è innanzitutto dono di Dio. Continua →