Home

LEGGI E ASCOLTA IL VANGELO DEL GIORNO

  • 26 maggio – VI Domenica di Pasqua – C – clicca per leggere tutto…

    + Dal Vangelo secondo Giovanni (14,23-29) In quel tempo, Gesù disse : «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che

    0

Ultimi Tweet

"Vi lascio la #pace, vi do la mia pace. Non come la dà il #mondo, io la do a voi". https://t.co/Ic50ONPG3M
circa 17 ore fa | @clarisse_info

COMMENTO FRANCESCANO

  • Domenica 26 maggio – clicca per leggere tutto…

    Il cristiano è colui che ha accolto il dono più grande, inatteso e straordinario: il dono della presenza in sé del Padre e del Figlio. Attraverso l’ascolto delle parole di Gesù e la loro accoglienza si diventa dimora della Trinità, poiché queste parole appartengono al Padre e creano quanto affermano. Gesù promette anche il dono dello Spirito santo, che il

    0

 RICHIESTE DI PREGHIERA

La preghiera è il cardine della nostra vita, il luogo in cui accogliamo i fratelli e le sorelle, in cui “portiamo” ogni bisogno e ogni desiderio, dove celebriamo ogni ringraziamento e ogni gioia. Continua →

IN EVIDENZA

Puoi trovare materiale utile e aggiornato per pregare e approfondire la tua fede…

I FRUTTI DEL NOSTRO LAVORO

Vivere in povertà ci rende gioiose nell’umile lavoro quotidiano che è innanzitutto dono di Dio. Continua →