CHI SIAMO

Le nostre radici

Siamo Sorelle povere di santa Chiara. È ad Assisi che siamo nate, nel convento di san Damiano. Continua →

La nostra vita

Vogliamo vivere il vangelo della fraternità in ascolto e obbedienza del Signore, in spirito di povertà. Continua →

LE NOSTRE FRATERNITA’

La nostra Federazione, nata nel 1955, comprende gli 11 monasteri di Sorelle povere di santa Chiara presenti in Liguria, Lombardia e Piemonte. Continua →

LA NOSTRA PREGHIERA PER TE

La preghiera è il cardine della nostra vita, il luogo in cui accogliamo i fratelli e le sorelle, in cui “portiamo” ogni bisogno e ogni desiderio, dove celebriamo ogni ringraziamento e ogni gioia. Continua →

GLI APPUNTAMENTI

…per conoscere le diverse iniziative delle nostre fraternità e celebrare insieme il mistero dell’Amore. Continua →

shutterstock_125348792

NOVITA'

Puoi trovare materiale utile e aggiornato per pregare e approfondire la tua fede nella scia luminosa di Chiara e Francesco d’Assisi.

I FRUTTI DEL NOSTRO LAVORO

Vivere in povertà ci rende gioiose nell’umile lavoro quotidiano che è innanzitutto dono di Dio. Continua →

  • Il Signore ti benedica e ti custodisca, mostri a te il suo volto e abbia misericordia di te. Rivolga verso di te il suo sguardo e ti dia pace. Il Signore benedica te.
    San Francesco
  • Altissimu, onnipotente, bon Signore, Tue so' le laude, la gloria e l'honore et onne benedictione. Ad Te solo, Altissimo, se konfane, et nullu homo ène dignu Te mentovare.
    San Francesco
  • Siate sempre amanti di Dio, delle vostre anime e di tutte le vostre sorelle, e siate sempre sollecite di osservare quanto avete promesso al Signore. Il Signore sia con voi sempre, e ora voi siate sempre con lui. Amen.
    Santa Chiara
  • Stringiti alla Sua dolcissima Madre, che generò un figlio tale che i cieli non potevano contenere eppure lei lo raccolse nel piccolo chiostro del suo sacro seno e lo portò nel suo grembo di ragazza.
    Santa Chiara
  • Tra gli altri doni, che ricevemmo ed ogni giorno riceviamo dal nostro Donatore, il Padre delle misericordie, per i quali dobbiamo maggiormente rendere grazie allo stesso glorioso Padre, c’è la nostra vocazione: e quanto più è grande e perfetta, tanto più a lui siamo obbligate. Perciò l'Apostolo dice: «Conosci la tua vocazione».
    Santa Chiara
  • Altissimo glorioso Dio, illumina le tenebre de lo core mio. Et dame fede dricta, speranza certa e carità perfecta, senno e cognoscemento, Signore, che faccia lo tuo santo e verace comandamento. Amen.
    San Francesco