Lunedì 11 febbraio – clicca per leggere tutto…

tau-san-francesco

Toccare il lembo del tuo mantello: ci basta questo, Signore, e vogliamo farlo con fede, come quella donna presso Cafarnao. Così non sarà soltanto sfiorare della stoffa, ma entrare in comunione con te, che hai voluto assumere la nostra carne perché ti potessimo incontrare. E la comunione con la tua persona non è solo guarigione fisica, ma salvezza, qualcosa di più profondo, vita dove non regna più il peccato che divide, ma lo Spirito che ci rende figli e fratelli. Continua a camminare in mezzo a noi, Signore: oggi è anche la nostra giornata, quella del malato, nel ricordo dell’apparizione di tua madre a Lourdes. Lì molti sperimentano la tua azione potente, ascoltano la tua parola che dice di andare in pace salvati dalla fede, sentono l’invito di Maria come a Cana: ”Fate quello che vi dirà”.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2019 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it