Lunedì 16 aprile – clicca per leggere tutto…

tau-san-francesco

La sapienza che confonde ogni stoltezza viene a noi dalla risurrezione di Cristo: egli guida sapientemente la storia e la nostra vita. Lo scopriamo così vivo e vero nel nostro cuore quando sinceramente ci poniamo in ricerca di lui e non dei doni che passano, quando, aperti allo Spirito, lo cerchiamo non perché ci sazia di miracoli, ma perché «su di lui il Padre, Dio, ha messo il suo sigillo». Diamoci dunque da fare per il cibo che rimane, per la vita eterna.

Cercarlo e trovarlo così, nella fede, nell’abbandono alla sua parola e al suo amore, è opera di Dio, è conoscere la sua sapienza incarnata. Vivere con questa umile certezza nelle profondità del nostro cuore ci fa partecipi della grazia e potenza di Cristo, e, uniti a lui, noi stessi diventiamo segno dei suoi grandi prodigi tra il popolo.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2018 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it