Martedì 29 ottobre – clicca per leggere tutto…

tau-san-francesco

Un uomo, una donna, un piccolissimo seme, un giardino, un albero cresciuto bene, un po’di lievito, una pasta abbondante, tutta fermentata.

C’è tanta vita in queste poche righe di vangelo, c’è tutto il mistero del regno di Dio, che è morte per la vita, nascondimento e fecondità. Nella nostra vita di tutti i giorni si nasconde e abita un regalo e la possibilità di conoscere, dentro piccole cose e gesti abituali, la ricchezza e la fecondità di un senso diverso alla realtà.

È quel che ci ha insegnato Gesù, seme gettato, senza violenza da parte sua, senza clamore, lievito che fermenta nella storia da millenni. Una crescita sorprendente a partire dal poco, dal piccolo, che si rivela indispensabile: la promessa del regno che ci chiama ad osare ancora piccoli gesti, ma a partire da quel vangelo.

 

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2019 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it