Martedì 6 febbraio – clicca per leggere tutto…

tau-san-francesco

«Quanto sono amabili, Signore, le tue dimore».

Chi ha composto il salmo ha alzato lo sguardo e ha visto i nostri nidi sotto le arcate dei portici e avrà pensato che se Dio offre un rifugio a noi volatili, quanto più sarà accogliente verso i suoi figli! Sì, Salomone, è proprio vero che Dio abita sulla terra, le braccia spalancate e sempre pronto al perdono, per far sperimentare a tutti la sua ricca misericordia.

E cosa si aspetta in cambio? Noi lo lodiamo con il nostro garrire e cinguettare, da voi si aspetta una preghiera che salga a lui come profumo di incenso e una vita che si apra agli altri con il profumo della carità.

Così il vostro cuore sarà puro, e quando l’interno è mondo, i pensieri, le parole e i gesti lo saranno altrettanto. E quando vi lavate le mani, lo fate solo per igiene.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2018 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it