Sabato 12 gennaio – clicca per leggere tutto…

tau-san-francescoSanta ed autentica umiltà la tua, Giovanni! Non ti sarà dispiaciuta la tanta folla che veniva a farsi battezzare: capivi che quella era la strada giusta, ma non hai mai perduto il senso del tuo affannarti, ricercare, pregare, digiunare. Parli di gioia piena: la gioia per l’arrivo di colui che riconosci come il più grande, colui che il mondo attendeva.

Donami un briciolo dell’umiltà di Giovanni, Signore, per essere capace di non smarrirmi alla ricerca di gratificazioni personali importanti, ma che non sono il centro. Che io non perda mai di vista il senso del mio esistere, agire, camminare nel mondo: l’annuncio di te. Perché possa dare sempre il massimo e cedere il passo senza rimpianti quando riconosco qualcuno che può fare meglio.

Ricordando che bisogna che tu cresca ed io diminuisca, con gioia.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2018 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it