Sabato 13 luglio – clicca per leggere tutto…

tau-san-francescoLe parole di Gesù offrono un’immagine toccante ed eloquente della qualità dell’amore con cui siamo amati da Dio: è un amore che conta i capelli del nostro capo. Possiamo quasi sentire in sottofondo quella sorta di sfida che Dio lanciò ad Abramo nel fargli la promessa di una discendenza numerosa, invitandolo a contare le stelle del cielo e i granelli della sabbia del mare. L’impossibilità umana di un tale conto spalanca il nostro cuore a riconoscere la sovrabbondanza con cui Dio risponde al nostro bisogno e al nostro desiderio di lui.

La certezza che il male, per quanto appariscente e potente, è inferiore al bene, a Dio che è amore, ci permette di prendere sul serio l’invito a non avere paura.

«Non temere» è uno dei modi con cui Dio ci dice: ti amo.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2019 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it