Testimonianza di sr. Chiara Monica di Bergamo

download“Padre ti rendo grazie “!

Si, sono tanti i motivi per rendere grazie al Datore di ogni bene per il molto ricevuto in questi 28 anni di vita in  monastero, ma  oggi ho un motivo ancora più bello e significativo per ringraziarlo e lodarlo perché celebro il 25° di Professione religiosa.

È una tappa importante perché dice di un cammino percorso nell’alleanza e nella fedeltà del Signore Gesù e al Signore Gesù, l’unico fedele che “… si è legato e mi ha scelta perché mi vuol bene”(Dt 7,7) ed ora godo di questa sua promessa.  Infatti se rileggo questo tratto della mia vita posso dire di aver “sentito e sperimentato”, giorno dopo giorno, la sua presenza e vicinanza, la sua bontà, la sua grazia, e la sua misericordia.  Lui ha sostenuto e accompagnato i miei passi, a volte più spediti a volte più rallentati  che hanno raccontato però di questo meraviglioso cammino, sulle orme di Gesù, alla scuola di Francesco e Chiara. Sono davvero felice!

Posso anche dire che il Signore nei miei confronti è stato ricco in generosità: mi ha dato più di quanto io potessi dare e restituire. Tutto è grazia, è dono suo, tutto è provvidenza e gratuità. A me resta solo di accogliere tutto questo bene, di “trafficarlo” e renderlo fecondo per il bene di tutto l’Ordine Serafico, per la  Chiesa tutta e l’umanità sofferente.

  Sr. Chiara Monica