Testimonianza di sr.Cristiana di Leivi

DSCF3492

Mi chiamo sr. Cristiana e venticinque anni fa varcavo la soglia del monastero per camminare sui passi di Francesco e Chiara d’Assisi nel seguire il Vangelo. Ero colpita dalla loro radicale consegna a Cristo, dalla vita fraterna che proponevano a chi voleva seguirli e dalla gioia che avevo visto negli occhi dei frati e delle sorelle povere che avevo incontrato.

In questo tempo l’esperienza che più mi ha conquistata è la fedeltà del Signore nelle grandi e piccole cose che ci fa riconoscere come desideri autentici, intuizioni spirituali e scelte, l’ho sperimentato sia a livello personale che comunitario. Non mi ha mai illuso, mai tradito, mai abbandonato. Mi ha chiesto molto, ma ha donato davvero il centuplo e non si stanca di mostrarmi come il Suo Amore è gratuito e si piega con tenerezza sul mio limite e la mia fragilità, sempre e comunque. Questo ha scritto nel mio cuore la promessa che, con Lui, diventerò, insieme alle sorelle, sempre più libera per amare.