Venerdì 14 giugno – clicca per leggere tutto…

tau-san-francescoL’amore, che vive in noi in senso pieno e reale, ha radici profonde. Viene dall’amicizia della Trinità, dal suo dono eterno, dalla grazia di cui ci fa partecipi.

L’uomo e la donna, creati a immagine di Dio-Trinità, sono chiamati dalla sua Parola, dal vangelo del Signore, ad accogliere questa divina realtà di comunione. Se l’amore ha queste radici profonde, occorre scavare in terra buona, lasciarsi portare, irrorare dall’acqua viva.

Ed ecco che in questa realtà attesa e invocata, tutti gli aspetti della nostra umanità vivono in pienezza: il cuore e la sua affettività, gli occhi e la loro luce, la mano che riceve e dona, abbraccia e accarezza.

Dal Calendario del Patrono d’Italia 2019 – Ed. Biblioteca Francescana – info@bibliotecafrancescana.it